mercoledì , 30 Settembre 2020
Home / Salute & Benessere / I Datteri – Frutti dalle mille proprietà

I Datteri – Frutti dalle mille proprietà

Ormai manca poco a Natale e, quando ci avviciniamo a questo particolare periodo dell’anno, è automatico pensare, oltre ai regali, anche alle nostre tavole imbandite con bellissime tovaglie rosse, per non parlare di dolci e di quei particolari cibi che si consumano solo in questo periodo di festività.

Tra i tanti cibi natalizi troviamo i datteri, frutti gustosissimi e ricchi di vitamine che siamo abituati a consumare in questo periodo, ma si trovano tutto l’anno sia freschi che secchi.
I datteri rientrano tra quei cibi che rappresentano le feste natalizie ma, dopo aver letto questo post, sono sicura che ne comincerete a consumarli quotidianamente.
Sono infatti dei multivitaminici naturali che fanno tanto bene al nostro organismo e al nostro umore.

Questi particolari frutti, infatti, dovrebbero essere un alimento immancabile per chi soffre di anemia in quanto hanno un grosso quantitativo di ferro e, come se non bastasse, contengono molte delle vitamine del gruppo B (in particolare B1, B2, B3 e B5) che, come ormai sappiamo tutti, oltre ad incidere sul nostro buonumore, sono necessarie per l’assorbimento del ferro, quindi rappresentano una combinazione perfetta per il nostro corpo.

Sono ricchi di fibre e di zuccheri naturali, per cui è importante consumarli durante la colazione: non solo regolarizzano la nostra digestione, ma rappresentano una importante fonte di energia.
Dunque, potremmo unirli al nostro frullato preferito oppure ai cereali che mettiamo nel latte tutte le mattine: saranno un toccasana per noi oppure, se soffriamo di stipsi, prendiamo l’abitudine di preparare la sera un bicchiere d’acqua con all’interno 3 datteri, che lasceremo riposare tutta la notte. Il mattino seguente possiamo bere l’acqua e mangiare i frutti per dare al nostro intestino la spinta necessaria per funzionare bene.

Inoltre, i datteri sono ricchi di minerali fondamentali per il nostro benessere, come il magnesio. Sono, infatti, eccezionali per regolarizzare la nostra pressione sanguigna se pensiamo che 5 6 datteri contengono 80 grammi di magnesio. Anche il potassio è contenuto in questi particolari frutti: è utile per il corretto funzionamento del cuore e indispensabile per gli sportivi poichè ottimo anche per i muscoli.

Se pensate che i benefici dati da un consumo giornaliero di datteri sia solo questo, vi sbagliate di grosso. Essi sono fondamentali per ridurre il colesterolo LDL e, siccome svolgono la funzione di antinfiammatorio naturale, sono ottimi per contrastare gli stati febbrili.
Se abbiamo il raffreddore, infatti, un decotto di datteri potrebbe aiutarci a sentirci meglio. In tal caso, preparate 500 ml di acqua e immergete 100 grammi di datteri secchi. Fate bollire per 5 minuti, poi filtrate il tutto e dolcificate a piacere: sarà un toccasana per la vostra salute.

Attenzione però se siete diabetici: il loro consumo non deve mai essere eccessivo.

Check Also

Le lenticchie: I legumi fondamentali per il nostro benessere

Probabilmente la popolarità delle lenticchie è data dall’usanza che le vede protagoniste la notte di …

Fragole: benefici e controindicazioni

La fragola, appartenente alla famiglia della Fragaria, è identificato come un “falso frutto”, questo perchè …

Lascia un commento