sabato , 23 Ottobre 2021
Home / Bellezza / Anguria: proprietà, benefici e valori nutrizionali

Anguria: proprietà, benefici e valori nutrizionali

Oggi parliamo dell’anguria, il frutto estivo per eccellenza. Fresca, dissetante e dai colori così vivaci, riesce a mettere tutti d’accordo, che sia per uno spuntino, come fine pasto o come merenda, all’anguria non si dice mai di no!
C’è, però, un dubbio da sciogliere, un dubbio che, sono sicura, attanaglia anche voi ogni qualvolta vi viene offerta una fetta di questo magnifico frutto estivo. Infatti, se da una parte è risaputo che il 90% di anguria è composto da acqua, diventando quindi un alleato della nostra linea per le proprietà benefiche, dall’altra parte il suo sapore particolarmente zuccherino ci confonde e, spesso, ci mette davanti ad un quesito: ma l’anguria è davvero l’alleata del nostro benessere o fa ingrassare?
Continuando la vostra lettura su questa pagina lo scoprirete ma vi anticipo che la risposta non è così scontata come si possa pensare.

E’ vero, l’anguria non ha molte calorie, si parla solo di 30 calorie ogni 100 grammi di frutto e, detta così, non sono molte, il problema, però, risiede nella quantità poichè forse non lo sappiamo ma una classica fetta di anguria pesa 500 grammi ed ecco che, facendo due conti, già cominciamo a percepire che il problema sostanziale è proprio nella quantità. La natura ci fa capire ogni giorno quanto sia importante l’equilibrio delle cose, ecco, l’anguria è una dimostrazione di questo: questo frutto offre tantissime proprietà benefiche ma non dobbiamo cedere alla tentazione e abusare nel consumo.

Il cocomero, infatti, contiene potassio (115 grammi per 100 grammi di frutto) e magnesio, minerali che ci aiutano a contrastare stati di stanchezza, stress e affaticamento tipici dei mesi estivi. Ma non è tutto. L’anguria è ricca di vitamine essenziali per il nostro benessere come ad esempio la vitamina A che contrasta l’invecchiamento e la vitamina C che irrobustisce il nostro sistema immunitario.
Proprio perchè ricca di vitamine e minerali, l’anguria è oggetto di innumerevoli test per verificare quanto sia utile nella prevenzione dei tumori. Purtroppo non ci sono ancora risposte di carattere scientifico a questo proposito ma ciò non toglie che questo particolare frutto estivo non debba mai mancare sulle nostre tavole.

L’anguria dona un senso di sazietà, utile a quelle persone che tendono a mangiare spasmodicamente, per questo motivo si consiglia il consumo lontano dai pasti e, perchè no, se siete in spiaggia, potrebbe essere un’ottima alternativa al classico gelato o snack dolce.

Come abbiamo detto in precedenza, l’anguria è composta prevalentemente da acqua, 95% per la precisione, motivo per il quale aiuta a contrastare la ritenzione idrica e la tanto odiata cellulite! 100 grammi di questo meraviglioso frutto contengono 3,5 g di zucchero. Per questo ultimo dato e per l’acqua in essa contenuta, possiamo affermare che l’anguria ci aiuta a mantenere idratata la nostra pelle.

Via libera, quindi, a merende con gli amici o frullati composti da anguria e menta, attenzione pero’ a non esagerare!

Check Also

Le ciliegie: proprietà benefiche e controindicazioni

Oggi scopriamo le ciliegie, frutto primaverile dal colore intenso e dal gusto dolciastro al punto …

Qual è la cena giusta per dimagrire?

Siamo in primavera ed è inutile nasconderlo: è iniziato il periodo in cui ci impegniamo …

Lascia un commento