giovedì , 14 Novembre 2019
Home / Bellezza / Make up: Alcuni consigli per un trucco sempre al top!

Make up: Alcuni consigli per un trucco sempre al top!

Il make up è fondamentale per noi donne che vogliamo sentirci sempre impeccabili, soprattutto alla fine di una giornata di lavoro, quando sappiamo che le nostre amiche ci stanno aspettando per il solito apericena! Un buon make up è capace di ridurre i segni della stanchezza, di esaltare i nostri punti di forza ma, soprattutto, nascondere eventuali piccoli divetti come rossore, acne e piccole rughe. A volte, però, accade che quando ci trucchiamo, invece di valorizzare i nostri tratti del viso, commettiamo qualche errore che non nasconde i nostri difetti, li accentua con il risultato di sembrare ancora più stanche. Cosa fare allora per evitare i classici pasticci ed ottenere un make up perfetto? E’ molto semplice, il segreto sta, prima di tutto nella misura, poichè l’effetto mascherone non solo non va più di moda, ma tende ad appesantire i nostri lineamenti, e poi seguire alcuni consigli, semplici ma efficaci.

Cominciamo dal fondotinta e dalla scelta della nuance. Quando arriva il momento di scegliere un fondotinta, andiamo quasi in panico! Ci rechiamo in profumeria e cominciamo a fare varie prove stendendo un pò di prodotto sulla parte interna del polso, sul dorso della mano o sul collo, gesti che ci portano inevitabilmente alla confusione totale inducendoci ad un acquisto sbagliato. Per scegliere la colorazione di fondotinta che fa al caso nostro, la cosa migliore da fare, è stendere il prodotto con le 3 colorazioni su cui siamo indecise, sul collo e sfumarle leggermente. Ebbene, quello che sparirà, uniformandosi completamente al nostro incarnato, sarà quello giusto per noi.

Passiamo adesso al correttore, poichè uno degli errori che commettiamo spesso, non è solo quello di sbagliare la colorazione, ma anche di non conoscere il punto dove applicarlo.
Il correttore è utile per nascondere borse, occhiaie sotto agli occhi e vari difetti del viso come ad esempio i fastidiosissimi brufoli. A volte, però, ci chiediamo come mai, dopo un make up completo, quei brufoletti spuntati proprio 2 ore prima di una cena galante, si vedano ancora di più. La risposta è molto semplice e cioè che sicuramente abbiamo utilizzato sui brufoletti, lo stesso correttore che utilizziamo per le occhiaie. In realtà il correttore da applicare sotto agli occhi, per nascondere le occhiaie, deve essere di una tonalità più chiara rispetto a quello che andremo ad utilizzare per nascondere eventuali inestetismi.
Altra cosa importante da tenere presente quando usiamo il correttore, è la zona esatta su cui stenderlo. Sono sicura che molte di noi applicano il correttore sotto le sopracciglia e sotto l’occhio. Niente di più sbagliato!
Il correttore, così come ci suggeriscono i più importanti e famosi make up artists, va steso formando un triangolo rovesciato, appena sotto l’occhio, per poi stenderlo accuratamente.

Passiamo adesso al mascara, poichè anche quì, la maggior parte di noi, commette un errore prima di applicarlo.
E’ consuetudine, infatti, da parte nostra, sbattere l’applicatore nel tubetto diverse volte, prima di applicare il prodotto. Questo gesto sarebbe da evitare in quanto, così facendo, favoriamo la proliferazione dei batteri. Lo scovolino del nostro mascara va estratto dal tubo contenitore e va pulito sul bordo, solo dopo si può procedere all’applicazione.

Non è tutto per quanto riguarda il make up dei nostri occhi, infatti spesso commettiamo diversi errori che appiattiscono il nostro sguardo rimpicciolendo l’occhio. Siamo convinte che, per intensificare lo sguardo, dobbiamo necessariamente utilizzare la matita all’interna dell’occhio e l’eyeliner sia sulla rima ciliare superiore, che quella inferiore ma, tutto ciò è sbagliatissimo. Se ci piace intensificare lo sguardo ma non vogliamo rinunciare alla matita nera e all’eyeliner, utilizziamo una matita bianca solo nella parte interna dell’occhio, in questo modo non rimpiccioliremo lo rimpiccioliamo!
Anche per le sopracciglia ho dei consigli da darvi! Quando stendiamo il prodotto, ricordiamo che non deve essere della stessa quantità per tutta la lunghezza della sopracciglia, cioè stendete il prodotto sulla parte centrale, per poi andarlo a sfumare con un pennellino o un vecchio scovolino del mascara.

Il mio ultimo consiglio riguarda la terra abbronzante. A volte commettiamo l’errore di stenderla su tutto il viso, appesantendo il trucco e le nostre linee. Dovete sapere che il modo migliore per stendere la terra è formare il numero 3 su tempie, zigomi e mandibola con il pennello. Solo così riuscirete ad ottenere un effetto moderno e molto leggero.

Questi sono i miei consigli per ottenere un make up al passo con i tempi ma, soprattutto, un make up capace di risaltare i vostri punti di forza riuscendo a nascondere piccoli difetti e inestetismi della pelle.

Check Also

Colazione salata: sana ed equilibrata

Negli ultimi anni, gli italiani, hanno recepito il messaggio dei nutrizionisti: la colazione è il …

Labbra secche e screpolate: Rimedi naturali

Il freddo dell’inverno e gli agenti atmosferici, seccano la nostra pelle che, rispetto al periodo …

Lascia un commento