venerdì , 6 Dicembre 2019
Home / Bellezza / Grasso sulla pancia? Ecco la nuova abitudine per eliminarlo

Grasso sulla pancia? Ecco la nuova abitudine per eliminarlo

Negli ultimi tempi è emersa la diatriba tra vari scienziati del settore relativa alla possibilità di smalite il grasso addominale prima della colazione. In particolare, in tutti questi anni, gli studiosi ci hanno sempre raccomandato di fare colazione prima di qualsiasi sport. Adesso sembra che le cose stiano cambiando e che la tendenza sia l’esatto contrario: fare sport prima della colazione ridurrebbe il grasso sulla pancia.

E’ stato proprio il “journal of Clinical Endocrinology and Metabolism”, in collaborazione con le università di Birmingham e di Bath, a pubblicare i risultati di un test effettuato su un campione di 30 persone obese che, volontariamente si sono sottoposte a questa prova.
Un gruppo ha continuato a rispettare le solite abitudini, per cui, praticavano sport solo dopo aver consumato la colazione. Il secondo gruppo, invece, ha preferito sperimentare questa nuova abitudine, restando quindi a digiuno, dalla sera precedente, e andare a fare la solita passeggiata in bicicletta a stomaco vuoto.

Ciò che è emerso dopo due mesi ha dell’incredibile: il gruppo che ha rinunciato alla colazione e quindi ha praticato sport a stomaco vuoto, aveva bruciato il doppio del grasso localizzato sull’addome!
E’ inutile sottolineare che i due gruppi per il restante della giornata, hanno eseguito la stessa dietae lo stesso stile di vita.
Un altro dato sconvolgente che è emerso dopo questo test è che i due gruppi hanno perso lo stesso peso corporeo. La differenza tra i due gruppi, infatti, consisteva solo nella perdita del gonfiore addominale. Secondo gli studiosi, non solo questo dato dimostra quanto possa essere salutare questa nuova abitudine, ma sono arrivati ad una conclusione: lo sport prima della colazione, porterebbe un controllo maggiore degli zuccheri nel sangue da parte del nostro organismo e potrebbe essere proprio questa la motivazione per cui con questa abitudine si ridurrebbe il grasso addominale.

Al netto di queste informazioni, frutto di studi effettuali nelle prestigiose università americane, sarebbe importante seguire dei consigli, ovviamente degli esperti, al fine di favorire il dimagrimento del grasso sulla pancia poichè, ormai è risaputo, non è soltanto un fattore antiestetico, bensì il grasso addominale rappresenta un rischio per alcune patologie, come ad esempio il diabete, specialmente quello di tipo 2, e le malattie cardiovascolari.

Dovete sapere che basta fare particolare attenzione ai cibi che mettiamo sulla nostra tavola, poichè talvolta sono le nostre abitudini a permettere al grasso di localizzarsi nei punti sbagliati.
Tra gli alimenti nemici dell’addome piatto troviamo sicuramente i carboidrati. Certo, i carboidrati sono necessari nella nostra alimentazione, poichè fonte di energia ma, quello che non tutti sanno, è che ci sono diversi tipi di carboidrati, alcuni fanno molto bene al nostro corpo, altri invece si localizzano sulla pancia, causando gonfiore e favorendo l’accumulo di grasso.

I carboidrati che siamo abituati a portare sulle nostre tavole, come ad esempio il pane e la pasta raffinati, contengono alcuni glucidi che il corpo trasforma automaticamente in glucosio. Se l’organismo rileva quantità notevoli di glucosio, lo trasforma in grasso, lo stesso grasso che va a depositarsi sull’addome. Quindi cosa dobbiamo fare, chiederete voi, eliminare per sempre la pasta e il pane? Assolutamente no! Basta infatti, accantonare pasta e pane raffinati, e iniziare a preferire quelli integrali.

Un altro aspetto molto importante, al fine di eliminare il grasso addominale, è quello di inserire nella nostra dieta, grandi quantità di proteine, per diversi motivi.
Prima di tutto le proteine riparano i nostri muscoli, quindi da un punto di vista della salute, sono fondamentali. Inoltre, sono gli unici alimenti che ci danno il senso di sazietà. tutte le proteine fanno bene? sì ma, grazie ad uno studio del 2012, è emerso che, in particolare, l’assunzione di proteine di alta qualità come carne di manzo, uova e latte, favorirebbe la diminuzione del grasso addominale.

E’ inutile puntualizzare, che quando si ha l’intenzione di ridurre il gongiore addominale, non basta modificare l’alimentazione.
La prima cosa da fare è bere tanta acqua poichè portando la ritenzione idrica al minimo possibile, aiuteremo la nostra pancia a sgonfiarsi. Se non siete abituate a bere tantaq acqua, vi consiglio di inserire in una bottiglia una tisana gustosa, magari alla fragola o ai frutti rossi. In questo modo, non solo l’assunzione di acqua sarà più piacevole, ma l’aggiunta di tisane vi aiuterà a mantenervi più idratate.

Check Also

Spinaci: Proprietà benefiche e controindicazioni

Gli spinaci appartengono alla famiglia delle Chenopodiacee. La pianta, Spinacia Oleracea, è originaria dell’Asia, precisamente …

Finocchietto: proprietà e benefici

Il finocchietto, o finocchio selvatico, che in botanica risponde al nome di Foeniculum Vulgare Miller, …

Lascia un commento