martedì , 29 Settembre 2020
Home / Salute & Benessere / Cose da non fare se siamo a stomaco vuoto

Cose da non fare se siamo a stomaco vuoto

Siamo una popolazione a cui piace tenersi informati e infatti prestiamo molta attenzione a cosa è più opportuno mangiare per favorire il benessere del nostro organismo.
Negli ultimi anni abbiamo imparato a leggere le tabelle nutrizionali degli alimenti che consumiamo e abbiamo ridotto di molto il consumo dei cibi spazzatura che fanno tanto male alla nostra salute.
Facciamo attività fisica e stiamo attenti a ciò che mangiamo ma quello che non sappiamo è che giornalmente compiamo delle azioni meccanicamente che non fanno per niente bene al nostro organismo e che, sarebbe bene evitare. Sono sicura, infatti, che una volta letto questo post eviterete il più possibile questi errori che, quasi sicuramente, commetete anche voi.

La cosa da evitare e che commettiamo tutti è quella di bere il caffè a stomaco vuoto. Il caffè, preso moderatamente, non fa male. Nella nostra cultura è ormai diventato un rito irrinunciabile: quella pausa ristoratrice che ci permette di affrontare energicamente una giornata molto pesante o che ci fa evadere dai nostri impegni o dalle nostre preoccupazioni, almeno in quel momento. Quello che non sappiamo però è che bere il caffè a stomaco vuoto fa proprio male al nostro organismo.
Dovremmo evitare di bere il caffè a stomaco vuoto prima di tutto perchè la caffeina contenuta aumenta la secrezione degli acidi gastrici. Le conseguenze vanno dal reflusso gastro-esofageo, alla gastrite e addirittura all’ulcera.
Dunque, non rinunciamo alle 3 tazzine di caffè al giorno, dose consigliata dai medici, ma evitiamo di farne uso la mattina appena svegli o magari quando mancano molte ore per il pasto successivo.

Non è solo il caffè che, consumato a stomaco vuoto, diventa il nemico del nostro benessere, anche il consumo di alcolici ledono la nostra salute. Sappiamo che l’uso di alcol deve essere sempre responsabile ma ciò che non tutti sanno è che, consumare queste bevande lontano dai pasti ci fa ubriacare più in fretta e impieghiamo più tempo per smaltire un’eventuale sbornia.

Inoltre, dovremmo evitare di consumare chewing gum poichè, con la masticazione, comincia la digestione e quindi la produzione di succhi gastrici che aspettano il cibo che non arriverà mai. Col passare del tempo i succhi gastrici potrebbero corrodere le pareti dello stomaco con la conseguente formazione di infiammazioni o gastriti.

Dovremmo evitare anche di dormire a stomaco vuoto. Siamo portati a pensare che andare a dormire a stomaco vuoto ci faccia dormire meglio. Non è proprio così in quanto coricarsi senza aver cenato contribuisce ad una scarsa qualità del sonno e in più potrebbe provocare lo squilibrio di zuccheri nel sangue.

L’ultimo consiglio che voglio darvi è quello di evitare di fare la spesa a stomaco vuoto in quanto si tende ad acquistare i cibi spazzatura e poi favoriscono acquisto di cose inutili, incidendo negativamente sulla nostra salute e sul nostro portafogli!

Check Also

Le lenticchie: I legumi fondamentali per il nostro benessere

Probabilmente la popolarità delle lenticchie è data dall’usanza che le vede protagoniste la notte di …

Fragole: benefici e controindicazioni

La fragola, appartenente alla famiglia della Fragaria, è identificato come un “falso frutto”, questo perchè …

Lascia un commento