mercoledì , 30 Settembre 2020
Home / Celebrità / C’è Posta Per Te raggiunge il 27,55% di Share e vince su Ballando con le Stelle che si ferma al 20%

C’è Posta Per Te raggiunge il 27,55% di Share e vince su Ballando con le Stelle che si ferma al 20%

E’ inutile negarlo aspettavamo tutti sabato 10 marzo, non tanto per il debutto di “Ballando con le Stelle” presentato da una spavalda e impavida Milly Carlucci, quanto più per vedere come si sarebbe conclusa la sfida tra le due signore della TV.
I risultati sono puntualmente arrivati questa mattina e, se pur a parer mio molto scontati, vale la pena sottolinearli e analizzarne le motivazioni.

La prima cosa da dire è che il 50% delle persone che ieri sera erano a casa, si sono divise tra i due show, “C’è Posta Per Te” su Canale 5 condotto da Maria De Filippi e “Ballando con le stelle” su Rai 1 condotto da Milly Carlucci.

Di questi telespettatori ben 5.5 milioni hanno preferito il programma di Canale 5, raggiungendo il 27,55% di share e, soltanto 4.2 quello della Tv Nazionale, con uno share del 20,4%.

Se è vero che Milly guadagna un punto sullo share rispetto alla prima puntata dell’edizione dell’anno scorso che, ricordiamolo non ebbe poi tanta fortuna in termini di ascolti, è anche vero che Maria ne guadagna 3 rispetto all’anno scorso e si colloca direttamente come regina incontrastata del Sabato sera e, oserei dire, anche della televisione italiana.

Il format della Carlucci non convince più e, sebbene avesse schierato ospiti di eccezione e una giuria atipica quanto singolare, non riesce a vincere contro un programma quasi totalmente a costo zero di cui, in fondo, tutti abbiamo un pò bisogno visto che rispecchia la famiglia italiana.

Dopo un inizio prorompente in cui la De Filippi schiera Greggio e Iacchetti con Belen e Iannone, si sono susseguite storie complesse, delicate e allo stesso momento coinvolgenti al punto che la conduttrice ha sacrificato le storie con l’ospite per concedere più spazio alle vicende familiari drammatiche ma tremendamente attuali.

Una vedova che cercava l’approvazione dei figli per la sua relazione con un uomo più giovane di lei di 20 anni in un paese del Sud, un anziano uomo distinto e perbene che cercava il perdono di un figlio non riconosciuto 37 anni fa ed un uomo del sud che, in pieno disagio economico, decide di abbandonare moglie e figlie per raggiungere i suoi genitori a Torino, hanno supportato Maria in questa vittoria schiacciante e strameritata, rappresentando il disagio economico italiano e temi che testimoniano come anche l’Italia si stia evolvendo culturalmente, se pur molto ma molto lentamente.

Sull’altra rete ammiraglia invece, Milly, bella e professionale, se pur sempre meno naturale in viso, non sa più cosa inventarsi e, quest’edizione di Ballando con le stelle, sembra raggiunga l’apice di quella che, in questi anni, è stata una trasformazione di questo format: se qualche anno fa trionfava la bravura dei concorrenti e le loro storie personali, ora sembra che tutto ciò abbia lasciato spazio al “commerciale”, al kitsch, abbassando il livello della trasmissione, in generale.
Ed ecco che nel bel mezzo della puntata, si apre la discussione relativa alla prima coppia “same sex dance“, composta da Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro, e di quanto possa essere “normale” e giusto che due persone dello stesso sesso ballino in coppia. Tra approvazioni e disappunto la puntata va avanti fino alle 00.40, scelta strategica che fa guadagnare 200.000 telespettatori al reality, rispetto alla scorsa edizione, ma che sicuramente non convince e soprattutto non basta per battere Maria la Sanguinaria che, per l’occasione ha perfino eliminato le lettere d’amore e di gratitudine di famiglie sul lastrico che, a causa di problemi economici, è costretta anche a perdere la dignità in un programma televisivo.

Staremo a vedere come si evolverà la sfida e cosa ci riserveranno le signore della TV che sicuramente faranno il possibile per migliorare sempre di più la loro performance, alla conquista di una manciata di telespettatori in più.

Check Also

X Factor – La finale questa sera alle 21.15

E’ finalmente arrivato l’attesissimo giorno in cui si decreterà il vincitore di X Factor, programma …

Lascia un commento